Lite ai Giardini Merluzzo tra stranieri, 35enne accoltellato al volto

Sono ancora tutti da chiarire i contorni di quanto successo ai Giardini Merluzzo il 14 ottobre e non si esclude che l'aggressione possa essere maturata nell'ambiente dello spaccio di droga nella zona. Un 35enne marocchino sarebbe stato colpito da due fendenti al volto

Immagine di repertorio

Sarebbe stato ferito dopo dopo le 22 ma solo nella notte si sarebbe deciso a chiamare la polizia dal letto di ospedale dove nel frattempo era stato accompagnato da due amici. Sono ancora tutti da chiarire i contorni di quanto successo ai Giardini Merluzzo il 14 ottobre e non si esclude che l'aggressione denunciata possa essere maturata nell'ambiente dello spaccio di droga nella zona. Un 35enne marocchino irregolare e senza fissa dimora stava chiacchierando con due connazionali in via Alberoni davanti a un bar quando uno dei due avrebbe estratto un coltello e lo avrebbe colpito con due fendenti al volto. Gli amici dello straniero, due marocchini di 29 e 35 anni anch'essi clandestini, che stavano parlando poco distante hanno raccontato ai poliziotti delle volanti di aver assisitito all'aggressione ma solo molte ore dopo lo avrebbero portato in ospedale a farsi medicare. Quando gli agenti sono arrivati in pronto soccorso verso le 6 di mattina hanno ascoltato il racconto dei due stranieri e ad un certo punto uno dei due ha consegnato loro spontaneamente 4 grammi di hascisc divisi in dosi. Entrambi sono stati portati in questura, uno è stato denunciato per detenzione di droga ai fini di spaccio, e entrambi ora sono a disposizione dell'Immigrazione che dovrà decidere come procedere visto che sono irregolari sul nostro territorio e senza fissa dimora. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento