menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lite al Teatro San Matteo, attore aggredito con lo spray al peperoncino: una denuncia

Al culmine di una lite un attore avrebbe spruzzato dello spray al peperoncino negli occhi di un collega. Lo spettacolo è stato sospeso e il teatro evacuato. I carabinieri hanno denunciato per lesioni un 30enne

Uno screzio tra attori, un teatro pieno di gente e una bomboletta di spray al peperoncino. Questi gli ingredienti di un episodio quasi surreale, avvenuto durante uno spettacolo al Teatro San Matteo in via Taverna. Tra un atto e l'altro della "Commedia degli Errori" di William Shakespeare, due attori avrebbero litigato molto animatamente nei camerini, al culmine del diverbio uno dei due avrebbe estratto una bomboletta di spray urticante spruzzando il liquido negli occhi del collega. A quel punto il regista accortosi di quanto stava accadendo ha chiesto aiuto in platea ad un infermiera che a sua volta, entrando il contatto con la vittima, si è sentita male. Ben presto il gas si è diffuso anche in sala provocando leggeri fastidi respiratori agli spettatori che sono stati costretti ad uscire. Nel frattempo erano stati chiamati i carabinieri e il 118. In tutto tre le persone che sono state medicate in pronto soccorso. I carabinieri del Radiomobile, dopo alcuni accertamenti, hanno denunciato l'aggressore, un piacentino di 30anni per lesioni aggravate e porto abusivo di oggetti atti ad affendere. Lo spettacolo ovvimente è stato sospeso. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento