rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
A Zerba / Zerba

Lite tra agricoltori per il passaggio nei campi finisce a colpi di corno di daino e bastone

Imputati due 80enni accusati di lesioni personali reciproche. Il fatto era accaduto a Zerba nel 2019 ed è approdato in aula il 2 marzo. Entrambi hanno dichiarato di essersi difesi e il motivo della lite era il passaggio obbligato ma senza autorizzazioni nei rispettivi terreni

Un rapporto tra vicini burrascoso condito nel corso degli anni da liti furibonde culminato in una colluttazione a colpi di bastone e corno di un daino nel 2019. E’ approdata in tribunale il 2 marzo la vicenda che vede imputati (e parti civili) due agricoltori in pensione di 80 e 76 anni di Zerba difesi, rispettivamente, dagli avvocati Stefano Gnecchi e Vittorio Antonini e accusati di lesioni personali reciproche. Davanti al giudice Federica Ceresini (pm Monica Bubba) ha parlato il figlio di uno dei due anziani e poi per entrambi si è svolto l’esame imputati durante il quale hanno risposto alle domande. «Dopo il lavoro sono andato nel campo e ho trovato mio papà che stava cercando di rialzarsi, era dolorante e ferito e l’ho portato in ospedale, prima ho visto il vicino che si stava allontanando a piedi. Mio padre mi ha detto che era stato aggredito», ha spiegato il figlio di uno dei due. L’astio tra i due è annoso e si basa sul fatto che entrambi per raggiungere i rispettivi appezzamenti di terra devono passare uno nelle proprietà dell’altro e questo infastidirebbe tutti e due tanto da accusarsi vicendevolmente di transitare, anche con trattori, nei terreni altrui senza autorizzazione. «Ti secco così non ci passi più» e «Ti ammazzo e ti dò in pasto ai cinghiali» sarebbero le frasi pronunciate dai due durante la colluttazione avvenuta a colpi di bastone e di corno di daino, ma sono volati anche calci e pugni. La dinamica non è chiara. L’80enne dichiara di essere stato aggredito per primo e di essersi difeso, il 76enne anche e di essere poi caduti a terra. Entrambi sono andati in ospedale dove sono stati medicati per le ferite riportate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite tra agricoltori per il passaggio nei campi finisce a colpi di corno di daino e bastone

IlPiacenza è in caricamento