menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Litiga con l'ex e le butta la bici dal terzo piano, denunciato

Un algerino di 48 anni al culmine di una lite con l'ex fidanzata le ha preso la bici e l'ha lanciata in strada dal balcone del terzo piano. E' stato bloccato dalla polizia e denunciato

Serata movimentata quella del 14 gennaio in via Alberoni: un uomo al culmine di una lite ha lanciato dal balcone una bicicletta. Protagonista della vicenda un algerino di 48 anni che è stato denunciato dalla polizia per lancio pericoloso di oggetti. Lo straniero era andato a casa della sua ex per parlare della fine della loro relazione e invece di riappacificarsi alla fine hanno litigato furiosamente, nell'appartamento si trovavano anche alcuni parenti della donna. Le urla hanno richiamato l'attenzione dei vicini che hanno avvertito la centrale operativa della questura, in pochi minuti i poliziotti delle volanti erano già all'interno dell'abitazione per capire quanto stava accadendo e riportare la calma quando l'uomo, preso dalla rabbia - pare che la relazione tra i due fosse finita per alcuni tradimenti - ha preso la bici della donna che era sul balcone e l'ha scagliata in strada dal terzo piano. Fortunatamente in quel momento non passava nessuno e niente è stato danneggiato. Lo straniero è stato bloccato e portato in questura dove è stato denunciato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento