Lo fermano e sfida i poliziotti: «Vi ho preso la targa dell'auto»

Rocambolesco inseguimento ieri sera alle 22 e 50 in viale Sant'Ambrogio. Una volante nota un camioncino che zigzaga, con una guida particolarmente pericolosa. Una volta fermato, il guidatore, di origine cutrese, non ha con sè la patente e dileggia gli agenti: «Occhio a quello che fate, ho preso la targa, piuttosto mi faccio 30 anni di galera». Sanzionato per guida pericolosa

Sfrontatello, al limite dello sfacciato. Non si è comportato di certo con aplomb britannico, ieri sera alle 22 e 50, un uomo di Cutro (Calabria) di 38 anni, fermato con il proprio furgone in viale Sant'Ambrogio.

L'uomo sta guidando un camioncino Ford. Zigzaga, frena all'improvviso, gira bruscamente. Un agente fuori servizio, con la sua auto, nota lo strano - e pericoloso - comportamento alla guida del 38enne. Decide di avvisare i colleghi, che arrivano in zona con una pattuglia. Il cutrese viene fermato. E' censurato, con la fedina penale non propriamente linda.

Gli agenti gli chiedono la patente, ma l'uomo non è in grado di esibirla. Viene sottoposto al test con l'etilometro, che dà responso negativo. E' sanzionato, così, per guida pericolosa e senza documenti. La multa, però, non fa che infervorare l'animo dell'uomo, che urla piccato agli agenti: «State attenti a quello che fate, ho preso la targa della vostra auto, vi posso ritrovare, piuttosto mi faccio trent'anni di galera».  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

  • Incidente a San Rocco, chiuso temporaneamente il ponte di Po

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento