menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Logistica, incontro in prefettura sui licenziamenti alla Seam

Usb: "Manterremo alta mobilitazione per reintegro lavoratori e per libertà sindacale"

Incontro oggi alla Prefettura di Piacenza fra l’USB e rappresentanti della SEAM SRL, azienda che svolge a in appalto i servizi logistici per la società GLS. Al centro del confronto, il problema del licenziamento di 8 lavoratori, fra cui alcuni attivisti sindacali, per i quali l’USB ha ribadito la sua richiesta di reintegro. "Questi lavoratori - spiega il sindacato - sono stati a lungo impegnati nelle lotte per i diritti di tutti i dipendenti, inclusi altri 37 lavoratori con contratti a termine, lasciati a casa in assenza di una reale contrazione delle attività. La SEAM ha dichiarato di riconoscere all’USB tutti i diritti sindacali, mantenendo però la sua posizione sui licenziamenti. In attesa del successivo incontro con l’azienda, da tenersi entro 15 giorni, l’USB manterrà alta la mobilitazione in difesa dei licenziati, di tutti i lavoratori della logistica e della libertà di scegliere democraticamente l’organizzazione sindacale da cui essere rappresentati". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid-19: nel Piacentino altri 62 casi e otto decessi

  • Cultura

    Viaggio in anteprima nella sezione Archeologica restaurata del Farnese

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento