Lotta all'abusivismo, la Polizia Municipale sequestra 168 mazzi di fiori

Polizia locale, settimana di intenso contrasto all’abusivismo. Il nucleo Nost ha sanzionato anche una 34enne: guidava senza patente e carta di circolazione

Proseguono le attività di contrasto all’abusivismo di vario genere da parte della Polizia locale di Piacenza. In particolare, vista la festività del Primo novembre appena passata, i controlli si sono concentrati nei dintorni e all’interno dei cimiteri piacentini: dallo scorso fine settimana fino ad oggi sono stati sequestrati 168 mazzi di fiori, sono state inflitte due sanzioni, una di 5.164 euro per mancanza autorizzazione alla vendita e la seconda di 169 euro per occupazione suolo pubblico da parte di fiorista itinerante. Sono proseguiti anche i controlli stradali da parte degli agenti del nucleo NOST (Nucleo Operativo Sicurezza Tattica), grazie ai quali è stata sanzionata una 34enne cittadina straniera alla guida di un veicolo rumeno con patente albanese falsa (in attesa di perizia, art. 477 e 482 Codice penale), alla quale sono stati contestati anche l’art. 116 per guida senza patente, due art. 172 del Codice della Strada per omesso uso cintura di sicurezza e l’art. 180 del Codice della strada per mancanza di carta di circolazione, per la quale sono stati riscossi 142,10 euro. La sanzione per guida senza patente è di cinquemila euro che potevano essere ridotti a 3.500 in caso di pagamento immediato: ciò non è avvenuto e quindi è stato disposto il fermo del veicolo per 90 giorni. I controlli proseguiranno anche nelle prossime settimane.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento