Incidente mortale sul ponte di Tuna: assolto l'autista del trattore

E' stato assolto l'agricoltore che il 18 maggio del 2007 è rimasto coinvolto nell'incidente stradale sul ponte di Tuna quando morì Luca Pozzoli, 24enne di Agazzano che in sella alla sua moto si schiantò contro il rimorchio dell'uomo

Assolto per non aver commesso il fatto. Si è conclusa così, ieri 30 marzo, davanti al giudice la vicenda dell'agricoltore piacentino rimasto coinvolto la sera del 18 maggio 2007 nel grave incidente avvenuto sul ponte del Trebbia a Tuna che costò la vita ad Luca Pozzoli, 24enne di Agazzano. Così riportano i quotidiani locali di oggi, 31 marzo.

L'INCIDENTE - Il giovane, deceduto sul colpo, era in sella alla sua Yamaha R6 che si schiantò a forte velocità contro il rimorchio del trattore condotto dall'agricoltore e che lo precedeva nella stessa direzione verso Piacenza. I rilievi effettuati dai carabinieri della stazione di Rivergaro avevavano fatto emergere un'anomalia nel funzionamento delle luci posteriori del trattore oltre alla mancanza del lampeggiante di servizio.

Il pm Antonio Rubino aveva chiesto una pena di 8 mesi proprio in base alla tesi che il trattore non poteva essere visibile a distanza, ma invece l'avvocato della difesa ha sempre sostenuto il contrario. Il giudice ha poi deciso per l'assoluzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento