Lutto nel mondo del giornalismo piacentino: addio a Camillo Galba

Si è spento a 57 anni, dopo una breve malattia, il giornalista piacentino Camillo Galba. Era redattore del quotidiano Libertà dal 1981 e componente della Giunta Esecutiva Fnsi, dopo aver ricoperto per due mandati l'incarico di presidente dell'Associazione della Stampa Emilia Romagna

Camillo Galba (foto Giornalisti Italia)

Si è spento a 57 anni, dopo una breve malattia, il giornalista piacentino Camillo Galba. Professionista iscritto all’Ordine dell’Emilia Romagna dal 13 dicembre 1983, era redattore del quotidiano Libertà di Piacenza dal 1981 e componente della Giunta Esecutiva Fnsi, dopo aver ricoperto per due mandati l’incarico di presidente dell’Associazione della Stampa Emilia Romagna. Si era occupato anche delle trattative per la gestione e l'attivazione degli ammortizzatori sociali dopo la chiusura del quotidiano La Cronaca di Piacenza nel gennaio del 2012. I funerali si svolgeranno mercoledì 25 agosto a Rivergaro.

IL CORDOGLIO DEL SINDACO PAOLO DOSI - Il sindaco Paolo Dosi esprime, a nome dell’Amministrazione comunale, il cordoglio per la scomparsa del giornalista Camillo Galba, ricordandone “l’impegno profuso, come presidente dell’Associazione stampa dell’Emilia Romagna e come consigliere Fnsi, a tutela dei colleghi, del rispetto delle regole e della dignità della sua professione, nel nome della libera informazione. Viene a mancare una figura che ha rappresentato, per tanti giornalisti piacentini e non solo, un punto di riferimento prezioso”. 

IL CORDOGLIO DEL PRESIDENTE MASSIMO TRESPIDI - “La notizia della scomparsa del giornalista Camillo Galba mi colpisce e mi rattrista profondamente. Viene oggi a mancare - ricorda il presidente della Provincia Massimo Trespidi - un’altra figura importante del giornalismo piacentino, appassionata della sua professione. Ho conosciuto personalmente Camillo Galba, apprezzandone le qualità umane e professionali; esprimo, anche a nome di tutta la giunta provinciale, il mio cordoglio e la mia vicinanza in questo doloroso momento a tutti i familiari e ai colleghi del quotidiano Libertà”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento