Maltempo: frana la strada a Pecorara. Il Po ancora ai livelli di guardia. Miglioramenti dal meteo

Il maltempo fa ancora danni nel piacentino. Chiusa ieri via Nino Bixio in città, mentre a Pecorara, nelle frazioni di Lubiazze e Sevizzano, è franata la strada. Viabilità ripristinata ma si attende l'intervento della Regione

Il maltempo ha fatto danni e non è solo il Po il sorvegliato speciale di queste ore. A Pecorara, due frane, hanno messo in ginocchio la viabilità e ieri hanno fatto saltare le condutture del gas a Piozzano.  Rischiamo l'isolamento, ha detto il sindaco di Pecorara, Albertini, senza mezzi termini. Le frane sono importanti e interessano il terreno al di sotto del manto stradale nelle frazioni di Lubiazze e Sevizzano.

Lungi dall'essere nuovo a frane e smottamenti, Pecorara versa in queste ore in una condizione delicata e pericolosa. Passare sulla strada è come transitare su un nastro d'asfalto che sotto ha il vuoto. Così il sindaco ha descritto la situazione e ha precisato che “i tecnici hanno provveduto ad effettuare degli interventi tampone ma qui serve l'intervento della Regione”.

“Se non otterremo risposte” ha concluso Albertini “sono pronto a rivolgermi direttamente a Bertolaso per chiedere un aiuto”. Intanto che si lavora per mettere in sicurezza la viabilità e scongiurare l'isolamento, anche se la frana procede a ritmo spedito. Tutto risolto, invece, sul fronte gas: ieri sera, verso le 21, sono intervenuti i tecnici di Enel Gas che hanno ripristinato gli allacci.

Per tutta la giornata di ieri, infatti, gli abitanti di Piozzano, erano rimasti senza gas e quindi anche senza riscaldamento. Sono stati creati dei bypass nelle condotte, in modo da allontanarle dal luogo interessato dalla frana ed evitare che il carburante venga a mancare di nuovo. La situazione è monitorata.

Sotto sorveglianza speciale anche il Po: fino a stamattina alle 7.30, è stato chiusa al transito via Nino Bixio, a Piacenza. In giornata, sono previsti aggiornamenti tra il comandante della polizia municipale Elsa Boemi e i tecnici dell'Aipo. Il Po è intorno a quota 5.8 metri.


Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna scomparsa, salvata sotto il diluvio dopo otto ore di ricerca

  • Non ce l'ha fatta il bambino di 2 anni salvato dall'annegamento in una piscina da giardino

  • Esce di casa e scompare nel nulla, al via le ricerche di una 45enne

  • Ubriaco, prima litiga con il buttafuori poi picchia i carabinieri e li manda all'ospedale: arrestato

  • Tragico tamponamento fra Tir, autista muore schiacciato nella cabina

  • Sestri Levante, piacentino riempito di botte per un cellulare

Torna su
IlPiacenza è in caricamento