rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Baia del Re / Strada Farnesiana

Maltrattamenti all'asilo, le due maestre sono tornate in libertà

Le due maestre sono tornate in libertà. La richiesta era stata avanzata dai difensori delle due donne, Luigi Alibrandi, Vittorio Antonini e Monica Magnelli

E’ stata accolta la richiesta di revoca dall’obbligo di firma per le due maestre arrestate dai carabinieri alla fine di maggio e accusate di maltrattamenti nei confronti di alcuni bimbi dell’asilo nido Farnesiana. Le due maestre, quindi, sono tornate in libertà. La richiesta era stata avanzata dai difensori delle due donne, Luigi Alibrandi e Vittorio Antonini (che assistono Paola Vezzulli) e Monica Magnelli (che difende Giulia Rossi). Il giudicare le indagini preliminari, Giuseppe Bersani, ha accolto le richieste e il pm Antonio Colonna ha dato parere favorevole, venendo meno così le esigenze cautelari di reiterazione del reato, inquinamento delle prove o pericolo di fuga. Le maestre, però, restano sospese dall’insegnamento. Alla base della richiesta dei legali ci sono i filmati che mostrerebbero un comportamento meno compromettente da quanto ipotizzato dalla procura. Le indagini, comunque, continuano e anche gli avvocati attendono di poter entrare in possesso del materiale ripreso dalle telecamere installate dai carabinieri per circa due mesi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltrattamenti all'asilo, le due maestre sono tornate in libertà

IlPiacenza è in caricamento