Maltrattamenti alla Vittorino, in quattro costituiti parti civili

Le accuse nei confronti di tre maestre. I difensori chiedono di acquisire altri documenti e l’udienza è stata rinviata

La Vittorino

Sono state ammesse le quattro parti civili che potrebbero chiedere un risarcimento alle tre maestre della Vittorino, due accusate di maltrattamenti su minori e una per abuso di mezzi di correzione, se verranno ritenute colpevoli. Tre famiglie sono assistite dall’avvocato Marco Guidotti, mentre un’altra sarà seguita da Claudio Borgoni. La decisione è stata presa il 29 marzo dal giudice per le indagini preliminari, Luca Milani, durante l’udienza per il rinvio a giudizio (non ancora avvenuto). I difensori delle maestre hanno chiesto di acquisire altra documentazione scolastica e l’udienza è stata rinviata a giugno.

Nel novembre del 2017 due maestre erano state arrestate dalla polizia locale, al termine dell’inchiesta coordinata dal sostituto procuratore Antonio Colonna. Stefania Innamorato di 45 anni e Elena Fazio di 58 erano tornate in libertà pochi giorni dopo. Le due donne sono difese rispettivamente dagli avvocati Flavio Della Giovanna e Romina Cattivelli. In seguito venne indagata una terza maestra, Donata Lorusso, difesa dagli avvocati Giovanna Cavaciuti e Annamaria Grossi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli investigatori avevano sistemato alcune telecamere nella classe, riprendendo alcuni comportamenti anomali, secondo le accuse, in particolare nei confronti di alcuni bambini che avevano difficoltà di apprendimento (uno di loro era autistico). Schiaffi, umiliazioni e derisioni, le condotte adottate, secondo la procura, dalle insegnanti. L’indagine era nata dopo la segnalazione di una educatrice che seguiva bambini con difficoltà di comportamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Come non sporcare la mascherina con il trucco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento