Maniaco accosta in auto e molesta una ragazzina mentre va a scuola

Grave episodio l'altra mattina in città. La vittima ha subito avvertito la famiglia. Indaga la polizia

(Repertorio)

Sono in corso le indagini della polizia sul grave episodio avvenuto l'altra mattina in città: una ragazzina è stata avvicinata da un maniaco mentre andava a scuola. La vittima ha subito avvertito la sua famiglia e ora sono in corso le indagini della questura: ha raccontato di aver incontrato il maniaco mentre, di mattina presto, dopo esser uscita di casa, percorreva il tragitto che fa quotidianamente a piedi per andare scuola. Da una prima ricostruzione, si tratterebbe di un uomo che, dopo aver accostato con l'auto al marciapiedi, ha attirato l'attenzione della ragazzina e poi le ha mostrato i genitali, dicendo anche frasi oscene a sfondo sessuale. Lo sconosciuto fortunatamente se ne è poi andato via subito, ma la giovane vittima ha immediatamnete avvertito la famiglia. La polizia ha effettuato ricerche in zona, e sono ora in corso le indagini per risalire all'auto guidata dall'uomo. 

Potrebbe interessarti

  • Prurito dopo la doccia: allergie e possibili motivazioni

  • Perché smettere di stirare? Vantaggi e consigli

  • Come tenere lontano i parassiti dagli animali domestici

  • Smartphone, occhio al virus FinSpy

I più letti della settimana

  • Grave dopo la caduta dal secondo piano

  • Rissa tra due famiglie poi spunta un coltello: ferito un uomo

  • Scontro in curva tra una moto e un furgone: feriti due giovani

  • Tre chili e mezzo di cocaina purissima nell'armadio: «Ecco la droga per la movida piacentina»

  • Travolto da un'auto sulla Castellana, gravissimo un ciclista

  • Sbalzati dalla moto: due feriti, uno è grave

Torna su
IlPiacenza è in caricamento