rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Cronaca Gragnano Trebbiense

Manzo scappa dal macello, catturato dopo ore nel giardino di una casa

Un manzo piemontese è scappato da un camion per il trasporto animali, ha percorso alcuni chilometri prima di essere catturato e riportato al macello da dove era fuggito. E' accaduto nel pomeriggio del 28 febbraio a San Nicolò. Sul posto gli agenti della polizia locale e i carabinieri

Un manzo piemontese è scappato da un camion per il trasporto animali, ha percorso alcuni chilometri prima di essere catturato e riportato al macello da dove era fuggito. E' accaduto nel pomeriggio del 28 febbraio a San Nicolò. Il mezzo era parcheggiato nel cortile di una ditta che si occupa di macellazione, ha approfittato dei portelloni aperti, è sceso ed è scappato. Ha percorso diversi chilometri nei campi prima di infilarsi nel giardino di una abitazione nelle campagne di Gragnanino dove è stato preso al lazo. L'animale, dopo la corsa verso la libertà e la vita, era sfinito e più volte si è sdraiato per riposarsi ma ogni volta che qualcuno si avvicinava per catturarlo trovava le forze per scappare e percorrere ancora qualche metro. Gli agenti della polizia locale dell'Unione Valluretta e Bassa Valtrebbia e i carabinieri di Borgonovo hanno monitorato i suoi spostamenti per evitare che l'animale potesse arrivare sulla strada e provocare qualche incidente. Alla fine, dopo ore, è stato catturato e riportato al macello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manzo scappa dal macello, catturato dopo ore nel giardino di una casa

IlPiacenza è in caricamento