Martellate alla moglie in Tribunale, la difesa chiede la perizia psichiatrica

Prese a martellate la ex moglie in Tribunale. Ora, dopo il rinvio a giudizio, la difesa dell’imputato chiederà una perizia psichiatrica. L’aggressione avvenne la mattina del 27 maggio 2014. Il 61enne aveva colpito con un martello la donna dalla quale si stava separando

Il corridoio dove avvenne l'aggressione

Prese a martellate la ex moglie in Tribunale. Ora, dopo il rinvio a giudizio, la difesa dell’imputato chiederà una perizia psichiatrica. Agli inizi di novembre, l’uomo, il 61enne, G.M., era stato rinviato a giudizio con l’accusa di tentato omicidio premeditato, dopo che il sostituto procuratore Antonio Colonna aveva chiesto il giudizio immediato (si può fare entro 180 giorni, quando il pm ritiene di avere le prove conclamate e si salta la fase del rinvio a giudizio).

L’avvocato difensore Guido Gulieri aveva chiesto il rito abbreviato, subordinando la richiesta alla perizia psichiatrica e all’audizione dell’imputato. L’udienza dal giudice per l’indagine preliminare è stata fissata in febbraio.

L’aggressione avvenne la mattina del 27 maggio. Il 61enne aveva colpito con un martello (che aveva nascosto in una borsa) la moglie dalla quale si stava separando. I due erano in tribunale, nella sezione civile al primo piano del palazzo di via del Consiglio, proprio per l’udienza di separazione consensuale. Il gesto creò molta paura e molto clamore, anche perché un gesto così violento non si era mai registrato nel palazzo di giustizia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La donna, una magrebina di 33 anni, era stata ricoverata in ospedale a Piacenza dopo l’intervento e le prime cure prestate dal 118: aveva riportato un trauma cranico, ma non è mai stata in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento