menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Massaggi erotici nel centro benessere cinese, convalidato il sequestro

Sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione, queste le accuse di cui dovranno rispondere il titolare e la responsabile del centro massaggi cinese Oriental di via Stradella chiuso della squadra mobile di Piacenza al termine delle indagini. Il gip ha convalidato il sequestro preventivo dell'attività

Sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione, queste le accuse di cui dovranno rispondere il titolare e la responsabile del centro massaggi cinese Oriental di via Stradella chiuso della squadra mobile di Piacenza al termine delle indagini. Gli agenti hanno apposto i sigilli ai locali nei quali tre massaggiatrici cinesi di 37, 34 e 41 anni si sarebbero prostituite: con un supplemento di prezzo le donne praticavano un massaggio erotico ai clienti. Il gip Adele Savastano ha convalidato il sequestro preventivo del centro e ora i due indagati, la responsabile di 32 anni di Milano già nota alla polizia per reati simili, e il titolare, un coetaneo cinese dovranno, difendersi dalle accuse. L'operazione "Cina Express" è iniziata grazie ad alcune segnalazioni di cittadini insospettiti da un via vai di uomini dal centro benessere. Dopo un periodo di appostamenti, e dopo aver ascoltato alcune testimonianze, i poliziotti hanno apposto i sigilli. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento