Catturato Massimo Sebastiani: era nel solaio di un'abitazione di Monte Moria

I carabinieri lo hanno scovato pare in un'abitazione. Massimo riserbo sull'operazione. Ancora nessuna traccia di Elisa Pomarelli. IN AGGIORNAMENTO

Massimo Sebastaini

ORE 17 - In corso una perquisizione vicino a Sariano di Gropparello per trovare Elisa. LEGGI QUI GLI AGGIORNAMENTI

AGGIORNAMENTO DELLE 16:10 - Ermergono alcuni dettagli sulla cattura di Sebastiani, avvenuta in tarda mattinata. A fermarlo sono stati i carabinieri della Stazione di Carpaneto, nei pressi di un casolare di Monte Moria. Pare che lui si trovasse nel solaio.

IN AGGIORNAMENTO

NOTIZIA DELLE 13:00: Massimo Sebastiani è stato catturato. I carabinieri lo hanno trovato e arrestato, pare in un'abitazione, nella tarda mattinata di sabato 7 settembre. Al momento viene mantenuto un altissimo riserbo sull'arresto dell'operaio 45enne, che è stato portato al comando provinciale dei carabinieri di Piacenza in via Beverora. Ancora nessuna traccia, invece, della sua amica Elisa Pomarelli, scomparsa insieme a lui lo scorso 25 agosto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da sabato scorso Sebastiani risulta essere indagato per omicidio volontario e occultamento di cadavere, nei confronti della Pomarelli. L'uomo, il tornitore di Campogrande di Carpaneto, potrebbe essere sentito già oggi dagli investigatori e dal magistrato che coordina le indagini, il sostituto procuratore Ornella Chicca. Anche l'avvocato della difesa, Mauro Pontini, è stato allertato ed è pronto a svolgere il proprio ruolo di tutela legale dell'operaio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Annega nel Po per salvare il suo cane finito in acqua

  • Identificato l'operaio ucciso dal crollo di un silos. Forse il cedimento di un sostegno la causa della tragedia

  • Crolla un silos, 50enne muore schiacciato

  • Caso Levante, spuntano nuovi indagati

  • Rischia di annegare nella piscina di casa, salvata

  • Scontro tra moto e bici lungo la Provinciale, due feriti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento