Mattinata di sangue sulle strade della Valtidone: un morto e un ferito grave

Due incidenti a distanza di poco tempo l'uno dall'altro si sono verificati questa mattina in Valtidone. Il primo ha coinvolto un 56enne di Sarmato che perso in controllo del suv su cui viaggiava, forse per un malore, si è schiantato contro una recinzione. E' morto poco dopo all'ospedale. L'altro è accaduto ad un carabiniere che mentre era in moto si è scontrato con un'auto, non sarebbe in pericolo di vita

Due gravi incidenti si sono verificati stamattina in Valtidone. Nel primo ha perso la vita (ma dai primi accertamenti sembra proprio che si sia trattato di un malore) un 56enne di Sarmato, Gianni Albasi, mentre nel secondo, avvenuto in via fratelli Bandiera  a Castelsangiovanni, è rimasto ferito abbastanza gravemente un giovane carabiniere in servizio a Milano.

Il primo incidente è accaduto intorno alle 9 di stamattina vicino a Sarmato, all'incrocio tra la provinciale di Borgonovo e la via Emilia. Gianni Albasi, alla guida di un Suv, stava arrivando dalla Valtidone ma, nei pressi dell'incrocio, invece di fermarsi è andato dritto senza frenare, salendo prima sull'aiuola spartitraffico, e successivamente andandosi a schiantare contro una recinzione dopo aver attraversato la via Emilia. Fortunatamente però pare non abbia coinvolto altri veicoli. Sul posto è intervenuta l'ambulanza del 118 di Castelsangiovanni e l'uomo, le cui condizioni sono apparse subito molto gravi, è stato portato d'urgenza al vicino ospedale di Castello, ma qui è morto quasi subito. Gli accertamenti sono in carico alla polizia stradale dei Piacenza, ma dalle prime verifiche sembra che l'uomo sia stato stroncato da un malore.

Poco dopo in ospedale a Castello è arrivato anche un giovane carabiniere in servizio a Milano, che si trovava a transitare per un giro turistico nella cittadina della Valtidone in sella alla sua moto. All'incrocio con via Fratelli Bandiera, infatti, si è scontrato con un'auto e l'impatto sembra sia stato piuttosto violento. Il militare pare non sia in pericolo di vita, ma ha però riportato un grave trauma a una gamba e nelle prossime ore verrà sottoposto a un  delicato intervento in sala operatoria. Degli accertamenti si stanno occupando i carabinieri della stazione di Castelsangiovanni.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento