menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alcuni studenti del Romagnosi

Alcuni studenti del Romagnosi

«E’ andata benissimo, il tema di italiano è una delle prove migliori»

Nessuna sorpresa tra i ragazzi, con molte tracce scelte dall'ex ministro dell'istruzione Valeria Fedeli che hanno rispettato le previsioni degli studenti. Il 21 giugno la seconda prova

Nella mattinata di mercoledì 20 giugno è iniziata ufficialmente la maturità 2018. Oltre mezzo milione gli studenti chiamati ad affrontare la prima prova di italiano, tra Giorgio Bassani come autore, Alda Merini per il saggio breve e il principio di uguaglianza nella Costituzione come tema generale. Presenti anche tracce riguardanti la cooperazione internazionale con riferimenti a De Gasperi e Moro, la creatività e la dote umana dell'immaginazione, le masse, la propaganda e il dibattito bioetico sulla clonazione. Maturità 2018 studentesse Gioia-2

«E’ andata benissimo, il tema di italiano è una delle prove migliori. Le tracce erano molto belle, a tratti inaspettate rispetto ad alcune idee che ci eravamo fatti - come qualche rimando al sessantotto o più specificatamente ad Aldo Moro - ma in generale siamo soddisfatti» concordano Andrea, Diana e Miley dell’indirizzo turistico del Romagnosi.  «Oggi è una giornata tranquilla, ci aspettavamo la traccia sulla Costituzione e pensavamo di dover affrontare anche l’anniversario di Aldo Moro che in realtà è uscito ma in modo marginale», dicono Valeria e Michela del liceo Gioia. Maturità 2018 studenti gioia-2

Alle due studentesse fanno eco ai compagni di scuola Alessandro e Antonio: «E’ stata una prova più che fattibile, con alcune tracce un po’ noiose e ripetitive ma è andato tutto secondo le aspettative. Abbiamo scelto il saggio breve in ambito scientifico perché più preparati e più interessati all’argomento. La nostra notte prima degli esami è stata serena, da domani sarà più dura».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento