menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un'immagine dell'operazione Annibale

Un'immagine dell'operazione Annibale

Maxi operazione Annibale, in carcere un 57enne di Alseno

Dopo sei anni si torna a parlare della maxi operazione antidroga denominata Annibale: in carcere per una condanna definitiva un 57enne di Lusurasco di Alseno

Dopo sei anni si torna a parlare della maxi operazione antidroga denominata Annibale e condotta dai carabinieri del nucleo investigativo allora comandato dal capitano Rocco Papaleo, che aveva portato all'arresto di 33 persone. I carabinieri di Fiorenzuola hanno arrestato per una pena definitiva un 57enne piacentino residente a Lusurasco di Alseno. L'uomo, accusato di detenzione di droga ai fini di spaccio, dovrà scontare tre anni, sette mesi e un giorno alle Novate. 

L'OPERAZIONE - I trafficanti piacentini arrestati dai carabineri, pur non legati tra loro da vincoli associativi, erano dediti al rifornimento di ingenti partite di cocaina attraverso il contatto con 'ndrine calabresi operanti storicamente sul territorio lombardo. In particolare, attraverso la mediazione delle cosche Pelle-Vottari e Coco-Trovato, operanti in Lombardia, importavano chili di cocaina sfruttando le collaudate tratte commerciali spagnola, olandese-svizzera, messicana, peruviana ed ecuadoriana per l'"affamato" mercato emiliano, ligure e lombardo. Vi erano accordi anche con "signori della droga" sudamericani operanti per grossi cartelli colombiani. Le indagini avevano messo in luce che le partite di coca giungevano in Italia attraverso il ventre di tir dalla Spagna e poi dalla Francia. Da qui il nome dell'operazione, visto il simile percorso del condottiero Annibiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid-19: nel Piacentino altri 62 casi e otto decessi

  • Cultura

    Viaggio in anteprima nella sezione Archeologica restaurata del Farnese

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento