Medici piacentini: non diventeremo “spie”

Mobilitati i medici piacentini contro l'emendamento al pacchetto sicurezza che prevede la denuncia alle forze dell'ordine dei malati non in regola con il permesso di soggiorno. Le sigle sindacali di categoria: è contro il nostro codice deontologico che garantisce la tutela della salute senza distinzioni

L'eco del pacchetto sicurezza è arrivato anche a Piacenza. Anzi, più che un'eco è arrivata una detonazione forte e chiara, che sta provocando una mobilitazione generale. Non ci stanno, i medici piacentini, a trasformarsi in spie o sceriffi della legge. Non sono d'accordo con l'emendamento all'art.39 del pacchetto sicurezza che il Senato (ma non ancora la Camera) ha già approvato.

Stando così le cose e se la modifica dovesse passare anche a Montecitorio, i medici potranno segnalare alle forze dell'ordine, i malati che si presentano da loro non in regola con il permesso di soggiorno. Un provvedimento, dicono le rappresentanze sindacali mediche, nettamente in contrasto con il codice deontologico della professione.
  Il contrasto all'illegalità non deve passare per i canali medico-sanitari  

Così, ieri, Anaao-Assomed, Cimo, Cgil, Cisl, Snr, hanno diffuso una nota a livello di segreteria provinciale, nella quale ribadiscono la loro contrarietà all'emendamento del pacchetto sicurezza, perchè il contrasto all'illegalità non deve passare per i canali medico-sanitari.

Contemporaneamente all'azione sindacale, è partita la raccolta firme del personale medico piacentino: mobilitati i distretti di Levante e Ponente, i sanitari della Asl e dei presidi ospedalieri. I colleghi contro l'emendamento, firmeranno la petizione di dissenso che verrà raccolta a piccoli nuclei all'interno di ogni struttura. Una mobilitazione capillare, quella di Piacenza, in difesa “del dovere di tutela della vita e della salute nel rispetto della libertà e dignità delle persone, senza distinzioni”.




Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento