rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca Borgonovo Val Tidone / Via Roma

Mezzo etto di marijuana nascosto in cantina: denunciato un 30enne

Denunciato un albanese che vive a Borgonovo: la droga era nascosta sotto alcuni pneumatici accatastati in un angolo

Era convinto di aver trovato un nascondiglio sicuro per la droga, ma i carabinieri l’hanno scovata ugualmente. E’ così che i militari della Compagnia di Bobbio hanno denunciato un albanese di 30 anni che abita a Borgonovo, nullafacente e già noto nell’ambiente dello spaccio in Valtidone, che nascondeva in cantina 50 grammi di marijuana: la droga era nascosta dentro una pila di pneumatici accatastati in un angolo.

I carabinieri della stazione di Pianello e i colleghi del Norm di Bobbio lo hanno individuato grazie alla continua attività di controllo antidroga in corso da tempo in quella zona. Quando si sono presentati alla porta della sua abitazione, nel pomeriggio di venerdì scorso, sapevano di essere sulla buona strada. 

Una prima conferma è arrivata quando in casa gli hanno trovato tutto il kit del perfetto spacciatore: bilancino di precisione e sacchetti di cellophane ritagliati per confezionare le dosi.
La droga invece è saltata fuori dopo una lunga perquisizione in cantina. Il 30enne è stato quindi denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mezzo etto di marijuana nascosto in cantina: denunciato un 30enne

IlPiacenza è in caricamento