Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Vernasca

«Mi difendo dai mostri»: con le forbici minaccia i clienti di un negozio, denunciato

Un 21enne residente a Vernasca è stato denunciato dai carabinieri di Salsomaggiore per porto di oggetti atti ad offendere. In stato confusionale è entrato in un esercizio commerciale e ha minacciato i clienti. Dopo essere stato identificato è stato portato in ospedale ma è scappato

I carabinieri sul posto

Un 21enne macedone residente a Vernasca è stato denunciato dai carabinieri di Salsomaggiore per porto di oggetti atti ad offendere. Intorno a mezzogiorno di domenica 29 agosto il giovane si trovava nella cittadina termale e, in preda ad una forte agitazione è entrato al “Tigotà” in paese brandendo un paio di forbici. «I mostri vogliono farmi del male!», avrebbe urlato minacciando i clienti e creando il panico nell’esercizio commerciale. I commessi hanno così segnalato al 112 la presenza nel negozio del 21enne in stato confusionale e i militari giunti sul posto, dopo averlo tranquillizzato, si sono avvicinati e lo hanno perquisito sequestrando le forbici. È stato condotto in caserma e successivamente accompagnato all’ospedale di Fidenza in ambulanza. Qui i sanitari non hanno fatto in tempo ad aprire il portellone posteriore del mezzo che il giovane si è dato alla fuga.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Mi difendo dai mostri»: con le forbici minaccia i clienti di un negozio, denunciato

IlPiacenza è in caricamento