«Mi hai rubato il cellulare». Lite con coltellate in viale Dante: un ferito

Intervento delle Volanti della polizia la sera del 29 ottobre in via Campi. Bloccato e portato in questura un marocchino che poco prima aveva ferito in strada un connazionale che sospettava gli avesse rubato il telefono. Denunciato

(Repertorio)

Rissa con coltellate la sera del 29 ottobre vicino a viale Dante. Il bilancio è di un uomo marocchino leggermente ferito e di un altro connazionale portato in questura dalla polizia e denunciato per lesioni e porto di armi. All’origine della lite ci sarebbe una discussione, poi degenerata, legata al furto di un cellulare.

Tutto è accaduto in via Campi, una laterale di viale Dante, intorno alle 21, quando si sono precipitate le volanti dopo le telefonate al 113 di alcuni residenti che segnalavano una violenta lite in strada con un uomo armato.
In breve sul posto sono arrivati gli agenti che hanno subito individuato e bloccato l’aggressore nonostante avesse cercato di sbarazzarsi del coltello.

Una volta in questura, si è scoperto che l’uomo aggredito, anche lui straniero, era stato accusato dall’amico di avergli rubato il cellulare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

  • «Disobbedire e aprire i locali? Non ha senso. La vera protesta sarebbe chiuderli: stop a delivery e asporto»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento