Minaccia la moglie e poi le sfonda il cancello di casa con l'auto

Ennesimo Codice Rosso nel Piacentino. Questa volta ad essere sottoposto ad un ordine di allontanamento d'urgenza dalla moglie e di divieto di avvicinamento, un marocchino di 24 anni che da mesi umiliava e terrorizzava la donna

Immagine di repertorio

Ennesimo Codice Rosso nel Piacentino. Questa volta ad essere sottoposto ad un ordine di allontanamento d'urgenza dalla moglie e di divieto di avvicinamento, un marocchino di 24 anni che da mesi umiliava e terrorizzava la donna a Fossadello. Nel pomeriggio dell'8 febbraio si è presentato a casa dei genitori di lei, ancora una volta l'ha minacciata chiedendole del denaro e dove avesse passato la notte, al rifiuto della moglie, ha sfondato il cancello di casa con la sua auto. Lo hanno bloccato prontamente i carabinieri di Caorso, guidati dal maresciallo Giuseppe Marcinnò che hanno ricostruito l'ennesima giornata violenta dello straniero: da quanto emerso l'uomo aveva minacciato pià volte di dar fuoco alla casa. Il gip ha infine disposto il provvedimento. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio porta il coniuge trans a prostituirsi: «Arrotondiamo il bilancio familiare», denunciati

  • Coronavirus, la curva rallenta ma ci sono ancora 25 morti: in tutto 447 da inizio epidemia

  • La situazione nei comuni del Piacentino aggiornata al 25 marzo

  • «Un anziano ammalato di Covid in gennaio a Piacenza potrebbe essere il paziente 1». Inchiesta di Report in una clinica piacentina

  • Coronavirus, l'aggiornamento del 27 marzo sui comuni del Piacentino

  • La situazione nei comuni del Piacentino aggiornata al 26 marzo

Torna su
IlPiacenza è in caricamento