Minacciata con un coltello nella notte, i clienti di un bar la salvano

Ha minacciato con un coltello una donna ma è stato disarmato e consegnato alla polizia da alcuni avventori di un bar che avevano assistito alla scena. E' successo nella notte del 1 novembre vicino a un locale sulla via Emilia Parmense

Immagine di repertorio

Ha minacciato con un coltello una donna ma è stato disarmato e consegnato alla polizia da alcuni avventori di un bar che avevano assistito alla scena. E' successo nella notte del 1 novembre vicino a un locale sulla via Emilia Parmense. La donna stava inserendo le monete per comprare un pacchetto di sigarette a un distributore automatico quando un piacentino di 44 anni, incensurato, le ha puntato un coltello, forse per derubarla. Alla vista dell'arma ha cominciato ad urlare attirando l'attenzione di alcuni clienti del bar poco distante che sono accorsi bloccando l'uomo. Nel frattempo sul posto è arrivata la volante della polizia che lo ha caricato in auto e lo ha portato in questura. Addosso aveva due coltelli ed è stato denunciato per minacce aggravate e porto abusivo di oggetti atti all'offesa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento