Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Molestie nei confronti della cassiera del supermercato: condannato per stalking

Due anni di reclusione. E' la condanna che il tribunale di Piacenza ha stabilito nei confronti di un siciliano di 29 anni che era finito nei guai per stalking

Due anni di reclusione. E' la condanna che il tribunale di Piacenza ha stabilito nei confronti di un siciliano di 29 anni che era finito nei guai per stalking. Il ragazzo si era infatti invaghito della cassiera di un supermercato della città, e per mesi aveva messo in scena il più classico dei copioni e delle moleste: messaggi, appostamenti, piccole persecuzioni che avevano convinto la ragazza a sporgere denuncia. Il giudice Italo Ghitti ha aumentato quella che era stata la richiesta del pubblico ministero Paolo Maini in fase di requisitoria, ovvero 10 mesi. L’imputato era difeso dall’avvocato Sara Stragliati del Foro di Piacenza che ne aveva invece chiesto l’assoluzione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Molestie nei confronti della cassiera del supermercato: condannato per stalking

IlPiacenza è in caricamento