rotate-mobile
Scomparso il capo ultrà biancorosso

Addio a Davide Reboli, anima della curva biancorossa

Il noto ultrà piacentino è scomparso improvvisamente per un malore. Da moltissimi anni incarnava lo spirito del tifo biancorosso più acceso

A Piacenza lo conoscevano praticamente tutti. Davide Reboli, storico capo ultrà della curva biancorossa del Piacenza Calcio, se ne è andato improvvisamente per un malore nella giornata di giovedì 14 aprile. E' stato ritrovato privo di vita nella sua abitazione. Reboli incarnava lo spirito del tifo biancorosso, in particolare della curva Nord - da qualche tempo intitolata al fratello Marco, anch'egli scomparso prematuramente - che tutte le domeniche seguiva il Piacenza Calcio in casa e in giro per l'Italia, durante gli anni della serie A a quelli meno gloriosi dell'Eccellenza e della serie D. Il Piace perde così il suo primo tifoso. 

IL CORDOGLIO DEL PIACENZA CALCIO

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Davide Reboli, anima della curva biancorossa

IlPiacenza è in caricamento