Morto dissanguato ad Ancarano, si indaga per omicidio colposo 

Morte di Giorgio Simone ad Ancarano. La procura ha aperto un fascicolo per omicidio colposo al momento senza indagati. Il giovane era morto dissanguato il 16 aprile dopo aver sfondato con un calcio una porta a vetri dopo una lite con la sua ragazza

L'abitazione dove si è consumata la tragedia (Foto E.Gatti)

Morte di Giorgio Simone. La procura ha aperto un fascicolo per omicidio colposo al momento senza indagati.  Il giovane operatore socio sanitario pugliese di 28 anni era morto dissanguato nella serata del 16 aprile nell'abitazione nella quale conviveva con la sua ragazza ad Ancarano. Le indagini sono condotte dai carabinieri di Rivergaro guidato dal maresciallo Roberto Guasco, e sono coordinata dal sostituto procuratore Ornella Chicca. L'autopsia sul corpo del giovane sarà effettuata nei prossimi giorni durante i quali saranno svolti anche ulteriori accertamenti tecnici nell'appartamento per capire esattamente cosa è successo quella sera. Da quanto è emerso i due ragazzi avrebbero litigato violentemente, successivamente la ragazza si sarebbe chiusa in camera ed è a quel punto che Simone ha sfondato con un calcio la porta di vetro della stanza. Facendolo si è reciso le arterie dei polpacci morendo dissanguato in pochi minuti. I sanitari del 118 hanno fatto di tutto per salvarlo ma le sue condizioni erano già disperate. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento