rotate-mobile
I controlli

«Mosche, blatte, sporco diffuso»: blitz del Nas in un'area di servizio e in un fast-food

Controlli dei militari del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità (Nas) dei carabinieri di Parma nei giorni scorsi in città e lungo l'autostrada nel Piacentino

Nel quadro dell'Operazione "Estate Tranquilla 2023", volta a tutelare la salute dei cittadini durante il periodo estivo, i militari del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità (Nas) dei carabinieri di Parma stanno intensificando i controlli presso i punti ristori siti nelle aree di servizio autostradali e sulle grandi vie di comunicazione, spesso affollate da viaggiatori in estate.

A Piacenza, i militari del Nas di Parma - si legge in una nota dell'Arma - hanno eseguito un'ispezione presso un'area di servizio, rilevando significative carenze igienico-sanitarie all'interno dei vari locali dell'attività. La presenza di sporco diffuso sulle superfici e sotto le attrezzature nella cucina, nonché la presenza di infestanti morti (blatte) e insetti vivi (mosche) hanno costituito violazioni delle norme igieniche vigenti. A seguito di queste irregolarità, al legale responsabile dell’attività è stata comminata una sanzione pecuniaria di mille euro.

Sempre a Piacenza, il Nas - spiegano - ha ispezionato un fast-food, riscontrando ulteriori carenze igienicosanitarie dovute alla presenza di sporco e polvere vetusta su attrezzature e nelle zone dell'attività di difficile accesso durante le ordinarie operazioni di pulizia. Anche in questo caso, il legale responsabile è stato sanzionato con un importo pecuniario di mille euro. Il Nas carabinieri di Parma sottolinea «l'importanza di mantenere standard igienico-sanitari elevati in tutte le attività di ristorazione, anche durante il periodo estivo, quando le persone si affidano maggiormente ai punti di ristoro autostradali e alle aree di servizio per soddisfare le proprie esigenze alimentari durante i viaggi».

Si rammenta che per segnalare eventuali situazioni di criticità o violazioni igienico-sanitarie, i cittadini possono contattare il Nas Carabinieri di Parma al numero 0659944330.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Mosche, blatte, sporco diffuso»: blitz del Nas in un'area di servizio e in un fast-food

IlPiacenza è in caricamento