rotate-mobile
Vandalismi / Mucinasso

Mucinasso, cimitero vandalizzato con scritte no vax

Su tre muri del camposanto sono comparse scritte contro i vaccini realizzate con vernice rossa ma anche contro quelle che sono definite "bugie" sulla Co2 e le pandemie

Nuovo blitz dei no vax in città. Questa volta il bersaglio scelto è stato il cimitero, a Mucinasso. Su tre muri del camposanto, infatti, sono comparse scritte contro i vaccini realizzate con vernice rossa (come già altre volte) ma anche contro quelle che sono definite "bugie" sulla Co2 e le pandemie. Il tutto firmato con il logo che in altre occasioni è comparso anche sulle pareti di altri edifici: una "W" inserita in un cerchio, che dovrebbe indicare una cospirazione dei poteri forti. E' la prima volta che le critiche vengono espresse sul muro di un cimitero, un luogo che dovrebbe meritare rispetto. Secondo alcuni frequentatori del camposanto comunale, fino a domenica i muri erano puliti e si presume quindi che il blitz sia avvenuto nella notte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mucinasso, cimitero vandalizzato con scritte no vax

IlPiacenza è in caricamento