menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Municipale e Provinciale insieme: dodici ore di controlli no stop sulle strade del Piacentino

Cinquanta uomini, 26 pattuglie, 12 ore di attività, 80 posti di controllo, 30 comuni coinvolti. Questi i numeri del maxi coordinamento tra la polizia provinciale e tutte le polizie municipali del territorio che prenderà il via alle 16 del 10 giugno

Cinquanta uomini, 26 pattuglie, 12 ore di attività, 80 posti di controllo, 30 comuni coinvolti. Questi i numeri del maxi coordinamento tra la polizia provinciale e tutte le polizie municipali del territorio che prenderà il via alle 16 del 10 giugno per terminare alle 4 della notte dell'11. I controlli saranno finalizzati, in particolare, all’accertamento delle violazioni al Codice della Strada tra cui la guida sotto l’influenza dell’alcool o droghe. All’iniziativa parteciperanno le Polizie Municipali dell’Unione della Val Tidone, della Bassa Val Trebbia e Val Luretta, della Bassa Val D’arda Fiume Po, della Val Nure e Val Chero nonché la Polizia Municipale del Capoluogo, di Fiorenzuola, di Borgonovo, di Cadeo e di Pontenure.  «Sono molto felice di aver potuto organizzare questa iniziativa che sicuramente porterà risultati. Abbiamo attivato un collegamento radio tra tutti per poter comunicare rapidamente e coordinarci nel migliore di modi», commenta il comandante della Polizia Municipale di Piacenza, Stefano Poma che insieme al Prefetto ha illustrato l'iniziativa. Nelle 12 ore, su Twitter ci sarà una sorta di diretta, curata dalla Regione, con l'hastag #turnodinottePL. «Speriamo di poter replicare questa attività nel più breve tempo possibile. Quando ero a Modena, il coordinamento di tutte le polizie e la reciproca conoscenza e collaborazione sono risultate fondamentali nella gestione del sisma del 2012», conclude Poma. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento