Muntà di Ratt, vandalizzato il monumento dedicato ai partigiani di Spagna

Spezzata la lancia della scultura che Giuseppe Tirelli ha donato al Comune di Piacenza

L'atto vandalico

Non c’è pace per il monumento della Muntà di Ratt. Il manufatto commemorativo a ricordo dei volontari antifascisti piacentini nella guerra civile di Spagna di fine anni ’30 è stato vandalizzato nelle scorse ore: è stata infatti spezzata la lancia della donna raffigurata nella scultura che Giuseppe Tirelli ha donato al Comune di Piacenza. Il monumento era stato oggetto di aspre polemiche per il suo collocamento ai piedi della scalinata della Muntà di Ratt, uno degli angoli più suggestivi della città. Ora è la volta di un atto vandalico che ha rovinato la scultura.

Muntà di Ratt vandalizzato-2

Muntà di Ratt vandalizzato-2

Muntà di Ratt vandalizzato-2

Muntà di Ratt vandalizzato-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Piacenza e l'Emilia-Romagna in zona arancione: quello che c'è da sapere

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

Torna su
IlPiacenza è in caricamento