Muore a 91 anni, aperto un fascicolo per maltrattamenti

Potrebbe essere morta a causa degli stenti e dei maltrattamenti, un'anziana di 91 anni deceduta ai primi dell'anno nell'ospedale di Castelsangiovanni. Le sue condizioni hanno subito destato il sospetto dei sanitari che hanno avvisato la procura

Potrebbe essere morta a causa degli stenti e dei maltrattamenti, un’anziana di 91 anni, residente a Borgonovo, deceduta il 2 gennaio nell’ospedale di Castelsangiovanni. Le sue condizioni hanno subito destato il sospetto dei sanitari che hanno avvisato la procura. La magistratura ha aperto un fascicolo di indagine ipotizzando il maltrattamento in famiglia e ha disposto l’esame autoptico. I risultati devono essere ancora consegnati al sostituto procuratore Antonio Colonna, titolare dell'indagine. Ci sarebbero anche alcuni iscritti nel registro degli indagati. La donna, che avrebbe avuto diversi problemi di salute, sarebbe stata trovata malnutrita e in cattive condizioni igieniche. Nonostante il ricovero, dopo alcuni giorni è morta. Sarà ora l’inchiesta a stabilire eventuali responsabilità da parte di chi doveva occuparsi di lei.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento