Cronaca Via Guglielmo Marconi

Muore dopo essere stato colpito da una pianta che stava tagliando

Tragico infortunio in località Castelletto di Vigolzone: un sessantenne stava tagliando una pianta in un campo vicino alla sua abitazione quando sarebbe stato colpito dal fusto. Inutili i soccorsi del 118. Sul posto anche i carabinieri

il luogo del tragico infortunio a Vigolzone

Un tragico infortunio si è verificato poco prima delle 9 di sabato 13 marzo in località Castelletto di Vigolzone. Un sessantaquattrenne ha tragicamente perso la vita dopo essere stato colpito da una pianta che stava tagliando. L'uomo si trovava in un campo nei pressi della sua abitazione, in un'area collinare di Vigolzone, in via Marconi. Pare che si trovasse insieme al fratello: sarebbero stati proprio i parenti, ad avvertire i soccorsi. Il 64enne - Franco Poggioli, molto conosciuto a Vigolzone, ex dipendente del Comune in pensione - avrebbe riportato un grave trauma cranico che gli è costato la vita: all'arrivo dei sanitari del 118 (autoinfermieristica di Piacenza ed elisoccorso da Parma) e dei volontari della Pubblica Valnure, per lui non c'era più nulla da fare. La dinamica dell'infortunio è ora al vaglio dei carabinieri di Pontedellolio, accorsi sul luogo. Sul posto anche il sindaco di Vigolzone Gianluca Argellati e l'assessore Giulio Borlenghi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore dopo essere stato colpito da una pianta che stava tagliando

IlPiacenza è in caricamento