Muore in campeggio 71enne, la procura dispone l'autopsia

E’ stata disposta l’autopsia sul corpo del 71enne deceduto a Bobbio, in campeggio, venerdì 26 agosto. La procura intende conoscere con precisione la causa della morte. L’uomo era stato dimesso dall’ospedale da circa un mese e mezzo

La caserma dei carabinieri di Bobbio

E’ stata disposta l’autopsia sul corpo del 71enne deceduto a Bobbio, in campeggio, venerdì 26 agosto. La procura intende conoscere con precisione la causa della morte e sta per affidare l’esame autoptico, dopo aver aperto un fascicolo di indagine che, per ora, è rimasto con l’indicazione “atti relativi”, senza cioè ipotizzare alcun reato. I carabinieri della compagnia di Bobbio, subito dopo il decesso, avevano sentito alcuni testimoni e i familiari. La decisione di far luce su quella morte è anche legata a un intervento subito dall’anziano - l’inserimento di un pacemaker - che soffriva di problemi cardiaci. L’uomo era stato dimesso dall’ospedale da circa un mese e mezzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento