rotate-mobile
Cronaca

«Nei giorni festivi le soste selvagge in stazione impediscono il passaggio dei bus»

Il sindacato Faisa Cisal chiede più controlli, i bus non riescono a rispettare i tempi di marcia: «La Polizia Municipale transita incurante in stazione, la situazione disastrosa perdura da tempo»

Il Sindacato Autonomo degli Autoferrotranvieri Faisa Cisal di Piacenza sollecita una soluzione per quanto riguarda le soste selvagge in stazione. In piazzale Marconi alcuni parcheggi nei giorni festivi impediscono il passaggio dei bus Seta in piazzale Marconi.  «Puntualmente in ogni occasione domenicale – spiega Fabrizio Badagnani a nome del sindacato Faisa Cisal - o festiva si blocca il transito degli autobus in servizio pubblico, costringendoli a gravi ritardi sulle tabelle di marcia. Considerato inoltre che gli automobilisti indisciplinati sono consapevoli della totale nullità di controlli in loco da parte degli organi di Polizia Municipale, che a volte addirittura transitano incuranti sulla via principale, capita spesso che il mezzo che interrompe il servizio pubblico, ospiti a bordo il conducente che, consapevole di quanto sta accadendo, si rifiuta di spostarsi talvolta minacciando e insultando gli autisti. Una situazione disastrosa che perdura da lungo tempo, ma che non può essere protratta oltre. Questa organizzazione sindacale – continua Badagnani – che da lungo tempo sarebbe favorevole ad una soluzione drastica d’impedimento di accesso delle auto in prossimità della stazione, chiede in alternativa che siano attuati rigidi e duraturi controlli che anche attraverso l’utilizzo delle sanzioni, consentano ai conducenti dei mezzi pubblici di lavorare serenamente e agli utenti di arrivare a destinazione rispettando gli orari».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Nei giorni festivi le soste selvagge in stazione impediscono il passaggio dei bus»

IlPiacenza è in caricamento