Nel cestello in bilico a sei metri d'altezza, salvato dai vigili del fuoco

In via Sanzio

E' stato grazie al tempestivo intervento dei vigili del fuoco che la giornata di lavoro di due operai si è conclusa positivamente. I due stavano effettuando alcuni lavori nel giardino della scuola Due Giugno in via Sanzio. Con una piattaforma una dei due è salito nel cestello a circa 6 metri di altezza per potare una pianta quando il mezzo, forse per un guasto o una manovra errata, si è sbilanciato per l'uscita del braccio dall'area di manovra, e si è inclinato andandosi ad appoggiare fortunatamente sul muro esterno della scuola: in questo modo non si è ribaltato del tutto. L'operaio però è rimasto in bilico e si è reso necessario l'intervento dei pompieri. I vigili del fuoco lo hanno raggiunto in pochi minuti con l'autoscala e portato in salvo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Piacenza e l'Emilia-Romagna in zona arancione: quello che c'è da sapere

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

Torna su
IlPiacenza è in caricamento