Nel giardino di casa sei piante di marijuana, 36enne in manette

I carabinieri di San Nicolò hanno arrestato un 36enne piacentino. Oltre alle 6 piante anche 72 grammi di marijuana già essiccati

Sei piante di marijuana nel giardino. Nei guai è finito un 36enne piacentino di Campremoldo Sotto. Ad arrestarlo i carabinieri di San Nicolò. Dovrà rispondere di produzione e coltivazione di sostanza stupefacente. I militari arrivati nei pressi della sua abitazione, una villetta, hanno sentito un forte odore di marijuana e sono intervenuti trovandone sei piante di un'altezza tra il metro e il metro e settanta, divise in altrettanti vasi e in piena infiorescenza, nascoste da un cumulo di legna. In un contenitore metallico adibito ad essiccatoio altri 72 grammi di "erba", quasi pronta da consumare. È disoccupato, vive solo e ha alle spalle alcuni precedenti specifici. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento