menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La borsa "schermata" sequestrata dalla polizia

La borsa "schermata" sequestrata dalla polizia

Nella borsa "schermata" 300 euro di profumi: inseguita e bloccata sul Corso

Al Coin due cinesi hanno rubato profumi per 290 euro mettendoli in una borsetta schermata, una volta scoperte sono scappate in strada. Una è stata bloccata da un addetto alla sicurezza: è stata denunciata. La complice invece è riuscita a fuggire

Ladre in azione al Coin su Corso Vittorio Emanuele nellla tarda mattinata dell'8 aprile. Due donne cinesi, dopo essersi aggirate nel reparto profumeria, hanno messo in una borsa "schermata" con dell'alluminio, tre costosi profumi per un valore di 290 euro per poi guadagnare l'uscita in fretta e furia. Purtroppo per loro però, le commesse le stavano già tenendo d'occhio e appena sono arrivate sulla porta hanno cercato di bloccarle. Ne è nato un inseguimento a piedi, una ladra è scappata, mentre l'altra, una 36enne, quella con la borsetta con la refurtiva, è stata bloccata sul Corso e consegnata ai poliziotti, nel frattempo allertati. Portata in questura è stata denunciata per furto aggravato. Dagli accertamenti è emerso che la stessa, ma con un alias, era già stata denunciata per furto dai carabinieri di Seregno qualche tempo prima. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento