Nella notte di Santa Lucia i ladri razziano la scuola di Pontenure

Nel bottino generi alimentari, pc e tablet per qualche migliaio di euro. Nella scuola elementare di via Gaeta i ladri sono entrati forzando una porta antincendio. Indagano i carabinieri di Pontenure

Immagine di repertorio

Odioso furto nella notte di Santa Lucia a Pontenure. Una banda di ladri ha razziato la scuola elementare di via Gaeta per qualche migliaio di euro. I malviventi sono entrati forzando una porta antincendio sul retro. In mensa hanno rubato prosciutti, carni e altri generi alimentari per circa 400 euro, poi, non contenti dalle aule hanno portato via quattro computer portatatili e sette tablet per qualche migliaio di euro. L'amara scoperta la mattina seguente. Indagano i carabinieri di Pontenure. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento