rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca

«Nessuno della Provincia è autorizzato a raccogliere soldi per i terremotati»

La precisazione delle Rsu dell’ente di via Garibali: «Nessun dipendente è autorizzato, ci è stato riportato un episodio di sciacalloggio»

Il coordinatore delle RSU della Provincia di Piacenza Luigi Rabuffi informa che «nessuna persona è stata autorizzata a raccogliere fondi fra la cittadinanza, da devolvere alle popolazioni terremotate del centro Italia, in nome e per conto del medesimo o di qualsiasi altro dipendente della Provincia. Chiunque ricevesse telefonate o richieste analoghe è invitato a denunciare il fatto, avvisando immediatamente le autorità competenti. Di fronte ai fenomeni di sciacallaggio, di cui quello riportato è un significativo episodio, la risposta di tutte le persone per bene non può che essere la moltiplicazione delle iniziative di solidarietà a favore di chi, da un momento all'altro, ha perso tutto. Con questo sentimento le lavoratrici ed i lavoratori dell'Amministrazione Provinciale di Piacenza, consapevoli di quanto sia importante la vicinanza e la solidarietà nei confronti delle persone colpite dal terremoto, hanno deciso anche in questa circostanza di fare la propria parte, promuovendo una sottoscrizione interna all'Ente».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Nessuno della Provincia è autorizzato a raccogliere soldi per i terremotati»

IlPiacenza è in caricamento