menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Diolo di Lugagnano (foto di Marco Marchetti)

Diolo di Lugagnano (foto di Marco Marchetti)

Neve, ecco le scuole chiuse in Valdarda e nell'Unione Valnure-Valchero

Il 2 marzo servizio scolastico sospeso a Morfasso, Fiorenzuola, Besenzone, Gropparello e Carpaneto

Scuole chiuse a Fiorenzuola il 2 e il 3 marzo. Il primo cittadino Romeo Gandolfi, dopo essersi confrontato con il Funzionario del Servizio di Protezione Civile del territorio Comunale, con l’Ufficio Istruzione e con il comando della polizia municipale di Largo Gabrielli ha ordinato la chiusura di asili, scuola elementare e scuola media, gli Istituti del Polo scolastico ‘Enrico Mattei’ nelle giornate di venerdì e sabato. Nel documento sottoscritto dal sindaco si legge che «le previsioni meteorologiche non prevedono miglioramenti immediati e comunque non prima di domenica 4 marzo»; e che «allo stato attuale esistono concrete difficoltà di movimento e circolazione nell’ambito del territorio Comunale e dei Comuni limitrofi, che possono mettere a serio rischio l'incolumità delle persone».

Stesso provvedimento adottato anche dall’Amministrazione comunale di Carpaneto. «La situazione di neve e ghiaccio – scrive in un post su Facebook il sindaco Andrea Arfani - non andrà in rapido e immediato miglioramento. Non è dato sapere (ovviamente) come si evolveranno le precipitazioni, ma quel che è certo è avremo ancora il problema della neve, e, soprattutto, del ghiaccio. Stamattina i mezzi spartineve hanno lavorato, e altrettanto faranno oggi, ma se continuerà a nevicare e a ghiacciare potrebbero persistere disagi. In particolare, il previsto "gelicidio", e le ghiacciate, andrebbero a ridurre fortemente la sicurezza delle strade e degli spazi. La neve già caduta rischia di andare a gelare, creando un pericolo che non può essere sottovalutato». «Un'altra cosa, non meno importante. Può darsi che la situazione vada migliorando (anzi, tutti ce lo auguriamo). La decisione di chiudere le scuole – spiega - però doveva essere presa nella mattinata di oggi, per poter essere comunicata per tempo a chi di dovere. E al momento di dover decidere, questa è sembrata la cosa migliore e più sicura. Da considerare, poi, che sabato le scuole sarebbero già state chiuse (per programma ordinario o per le elezioni), e quindi, di fatto, la particolarità riguarda solo domani. Ecco spiegato perché, al pari di altri Comuni limitrofi, si è deciso di chiudere le scuole. Condivisibile o meno, ma non è possibile mettere in discussione la sicurezza dei ragazzi. Mi permetto di concludere con l'augurio più importante: ragazze e ragazzi, buon pupazzo di neve per oggi pomeriggio!». Per quanto riguarda l’Unione Valnure e Valchero, oltre a Carpaneto il servizio scolastico sarà sospeso venerdì anche nel territorio comunale di Gropparello.

Tornando in Valdarda, asili, scuola elementare e scuola media rimarranno chiuse nella giornata di venerdì 2 marzo a Morfasso. Servizio regolare invece nei comuni di Castell’Arquato, Alseno e Lugagnano, dove l’Amministrazione guidata da Jonathan Papamarenghi pur di per garantire il funzionamento di tutti i servizi, scuola e trasporti scolastici inclusi, ha attivato dalla mattinata diverse squadre oltre ai mezzi convenzionati. Nella Bassa piacentina al momento scuole chiuse venerdì 2 marzo solo a Besenzone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento