Allerta neve a Piacenza: sparse in 2 giorni 400 tonnellate di sale

Abbondanti nevicate in questi ultimi due giorni nel Piacentino. Iren Emilia comunica che in queste due giornate di maltempo sono state sparse 400 tonnellate di sale

Neve su cartelli stradali nel Piacentino

Abbondanti nevicate in questi ultimi due giorni nel Piacentino. La città è ricoperta da diversi centimetri di neve così come la provincia. Iren Emilia comunica che in queste due giornate di maltempo sono state sparse 400 tonnellate di sale e sono ancora operative 10 squadre munite di piccole attrezzature spartineve (bob cat) per la pulizia dei marciapiede delle zone a maggior transito pedonale. Restano sempre in allerta le 64 lame rotta neve pronte ad entrare in funzione qualora la coltre nevosa sulle strade dovesse raggiungere i 6/8 centimetri.

D'intesa con il Centro Operativo Autostrade di Milano, la Prefettura ha disposto il ripristino della circolazione dei mezzi pesanti sul territorio provinciale in entrambi i sensi di marcia. I mezzi sgombraneve e spargisale stanno battendo assiduamente le strade provinciali con l'obiettivo di pulire al meglio le arterie, in previsione dell’annunciato – e drastico – abbassamento delle temperature nelle prossime ore, per prevenire la possibile formazione di ghiaccio sulle strade. Dagli uffici tecnici della Provincia si rinnova l’invito, anche nei prossimi giorni, alla massima prudenza alla guida.

Dalla provincia giunte alcune segnalazioni di scuole chiuse nei prossimi giorni a: Bettola, Farini, Nibbiano, Pecorara, Vernasca. Le lezioni non si sono tenute, già da oggi, a: Ottone, Morfasso e Ferriere. Per quanto riguarda la situazione dei prossimi giorni, domani è previsto un calo delle precipitazioni nevose e un drastico irrigidimento delle temperature.

Circa alle 17 di oggi in città ha smesso di nevicare, ma ci segnalano che invece a Borgotrebbia sta continuando, così come a Gariga, Castelsangiovanni e Bobbio, mentre a San Giorgio la neve si sarebbe trasformata in pioggia.

Nella giornata di oggi, 1 febbraio, ci sono stati segnalati parecchi disagi alla circolazione a San Nicolò, al quartiere 2000 in città dove ci dicono "non è passato nessuno a pulire la strade dalla neve". Si viaggerebbe bene invece sulla via Emilia e in tangenziale. In centro storico le strade sono pulite e la circolazione delle auto e autobus sembra scorrevole.

Disagi però già anche ieri sera: ci sono state segnalate le strade sporche a Borgotrebbia e allo Stadio. Nella gallery sottostante abbiamo raggruppato un po' di immagini raccolte sulle bacheche Facebook dei piacentini che hanno "postato" il panorama che si sono trovati davanti questa mattina aprendo la porta di casa. Addirittura un pendolare piacentino ha fotografato la porta a dir poco "congelata" della carrozza del treno sul quale era salito in stazione a Piacenza.

LA NEVICATA DI IERI, 31 GENNAIO

GUIDARE SICURI SULLA NEVE: QUALCHE CONSIGLIO

PARCHEGGIO DELLA STAZIONE: POSTI AUTO "OCCUPATI" DALLA NEVE

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento