Parla la Protezione Civile: è stata una nottata da campo quella appena passata al Piacenza Expo

In esclusiva per Il Piacenza, Silvia Rolando, tesoriere della Protezione Civile racconta la nottata al Piacenza Expo, fra 400 tir bloccati per l'abbondante nevicata e un pool di 60 volontari

Silvia Rolando
Una notte da campo. Così è trascorsa, fra i capricci di neve e ghiaccio, l'ultima nottata piacentina. Le abbondanti precipitazioni hanno infatti bloccato il transito dei mezzi pesanti sulla A21 e, in men che non si dica, quattrocento tir, in viaggio verso il nord, sono stati dirottati su Piacenza. Destinazione: il piazzale del Piacenza Expo.

Chi c'era non potrà smentire: le notizie di meteo e viabilità, si rincorrevano sulla bocca di tutti. Si parte, non si parte, forse smette di nevicare. Ma dalla Prefettura è arrivato lo stop definitivo, la notte si passa a Piacenza. Abbiamo intervistato chi, nella gestione dell'emergenza, ha avuto un ruolo operativo: la Protezione Civile che parla per bocca del suo tesoriere, Silvia Rolando.

Signora Rolando, secondo lei il piano neve ha retto bene?
Secondo me sì, perchè tutte le componenti si sono mosse velocemente.

Quante sono state le risorse e i mezzi mobilitati dalla protezione civile?
Su vari turni, sono stati stanziati 60 volontari, 8 mezzi fra pulmini e fuoristrada e una cucina mobile da campo, istallata nel parcheggio del Piacenza Expo.
La macchina organizzativa ha retto bene, tutti si sono mossi velocemente

Avete trovato un clima collaborativo?
Tutto sommato è andata bene; certo, i camionisti contenti non erano, cercavano un modo per riprendere la strada, soprattutto coloro che trasportavano merce deperibile. Pensavano alla via Emilia, per poi rimettersi in autostrada più avanti, ma naturalmente non si è mosso nessuno.

Quante ore è durato questo accampamento di fortuna?
I quattrocento tir hanno sostato al Piacenza Expo tutta la notte. L'autostrada è stata riaperta solo stamattina, intorno alle 8.30. Poi, pian piano, le forze dell'ordine hanno fatto smaltire la fila di camion, anche per non creare intralcio alla circolazione locale. La situazione è tornata alla normalità in tarda mattinata.

Qual è la situazione meteo adesso?
Nevica ancora a tratti, ma la neve è molto bagnata, quindi le strade sono libere. Noi come Protezione Civile, rimaniamo comunque in allerta fino a stasera.


Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Piacenza usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Un 28enne di Cadeo la vittima del tragico incidente a San Giorgio. E' caccia al furgone bianco

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento