rotate-mobile
Una tragica fatalità / Bobbio

Escursione finisce in tragedia, 70enne muore dopo un volo di quaranta metri nel dirupo

La 70enne piacentina Nicoletta Fagnoni era impegnata con il marito e alcuni amici in una passeggiata sulla Pietra Parcellara, poi la tragica caduta. Vani i soccorsi. Dinamica al vaglio dei carabinieri

Tragedia sulla Pietra Parcellara nella giornata del 16 marzo. La 70enne piacentina Nicoletta Fagnoni ha perso la vita dopo essere scivolata e poi precipitata nel dirupo facendo un volo di circa 40 metri. Vani i soccorsi che tempestivamente si sono precipitati sul luogo, la donna è morta per i gravissimi traumi riportati nella caduta. Era con il marito e alcuni amici per un'escursione in una bellissima giornata di sole, poi  - ma la dinamica è ancora al vaglio dei carabinieri - si è consumato il dramma in pochi secondi. Erano in cima, poi sarebbe scivolata fuori dal sentiero e precipitata, senza che nessuno potesse afferrarla, dal versante roccioso verso l'abitato di Brodo.

Subito è stata attivata la catena dei soccorsi e sul posto sono intervenuti  i vigili del fuoco di Bobbio e il loro nucleo SAF, una squadra del Soccorso Alpino Emilia-Romagna stazione monte Alfeo che, con calate e tecniche alpinistiche è giunta sul luogo dell'incidente, e il 118. Per la rimozione della salma è stato poi richiesto l'intervento di EliPavullo, dopo aver ottenuto il nullaosta dal magistrato, questa è stata trasportata all'abitato di Brodo dove è stata affidata ai Carabinieri di Bobbio per le procedure del caso.

pietra parcellara (2) soccorso alpino 2023-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Escursione finisce in tragedia, 70enne muore dopo un volo di quaranta metri nel dirupo

IlPiacenza è in caricamento