Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Noleggiava materiale edile e lo rivendeva, truffatore arrestato

La sezione catturandi dei carabinieri ha rintracciato in provincia di Pavia un pregiudicato piacentino che doveva scontare tre anni e tre mesi per truffa, ricettazione e appropriazione indebita

Doveva scontare tre anni e tre mesi per ricettazione, truffa e appropriazione indebita. Ma da un annetto circa era scomparso dalla circolazione facendo perdere le sue tracce prima che la sentenza del Tribunale di Piacenza diventasse definitiva. La sezione catturandi del Nucleo investigativo di Piacenza lo ha però rintracciato in provincia di Pavia e lo ha arrestato. Ora si trova in carcere dove sconterà la sua pena. Si tratta di un pregiudicato piacentino di 50 anni - M.C. le sue iniziali - con una lunga scia di precedenti per truffe di vario genere. In particolare sembra che fosse specializzato nel noleggiare attrezzature edili e da giardinaggio che poi rivendeva invece di restituirle. A volte invece pagava il noleggio con assegno rubati.

Denunciato più volte, è stato processato per episodi avvenuti tra il 2005 e il 2010, venendo condannato a sei anni di reclusione. Grazie però al beneficio dell'indulto, la pena è stata ridotta a tre anni e tre mesi, ma ormai era già sparito dalla circolazione. Il tribunale di Piacenza ha quindi emesso l'ordine di cattura e i carabinieri comandati dal capitano Rocco Papaleo si sono messi sulle sue tracce. Grazie alla sua frequentazione con un'amica, hanno scoperto che il 50enne si muoveva tra l'Austria e la provincia di Pavia (Belgioioso per la precisione) fin quando, pochi giorni fa, lo hanno individuato alla guida di un'auto di grossa cilindrata. Lo hanno quindi fermato e arrestato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Noleggiava materiale edile e lo rivendeva, truffatore arrestato

IlPiacenza è in caricamento