menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Non paga il gas e gli tolgono il contatore ma lui se ne aggancia un altro, arrestato

Non aveva pagato le bollette del gas e il gestore gli aveva piombato il contatore, lui per tutta risposta ne aveva agganciato un altro ma è stato visto e in seguito arrestato dai carabinieri della stazione di Rivergaro

Non aveva pagato le bollette del gas e il gestore gli aveva piombato il contatore, lui per tutta risposta ne aveva agganciato un altro ma è stato visto e in seguito arrestato dai carabinieri della stazione di Rivergaro. Nei guai è finito un 34enne che moroso nel pagamento delle bollette del gas e in seguito alla rimozione del contatore condominiale, se n'era procurato un altro, usato e vecchio, e lo aveva agganciato in maniera artigianale. Qualche condomino si sarebbe accorto del cambio e avvertito i militari. L'uomo è stato arrestato per furto aggravato. Difeso dall'avvocato Corrado Prandi è comparso in tribunale. Il pm Sara Macchetta ha chiesto i domiciliari ma il giudice lo ha rilasciato dopo aver convalidato l'arresto. Il legale ha chiesto i termini a difesa e il processo è stato rinviato al 12 dicembre. Il 34enne disoccupato dopo aver perso il lavoro da meccanico aveva ovviato alla chiusura della fornitura in un modo che poteva anche essere pericoloso per sé stesso e per gli altri residenti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento