rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Era già stato condannato per stalking

Non si rassegna alla fine della relazione e si trasforma in stalker, arrestato piacentino 45enne

Indagine della squadra mobile dopo la denuncia della donna che era costantemente pedinata dal suo ex

Un piacentino di 45 anni è strato arrestato dalla squadra mobile per stalking nei confronti della ex compagna.

L'uomo - spiega la questura - era già stato condannato sempre per atti persecutori nei confronti della donna, e aveva anche scontato una pena. Nonostante questo, non si era però ancora rassegnato alla fine del loro rapporto, e ha ricominciato nuovamente a pedinarla in ogni spostamento, con richieste assillanti per convincerla a ricominciare la relazione sentimentale. In alcune circostanze, di fronte al rifiuto opposto dalla donna, lo stalker avrebbe reagito anche insultandola e minacciandola di morte.
La vittima - prosegue la nota della polizia - costretta a vivere in un costante stato di ansia e di paura, aveva cambiato le proprie abitudini di vita, arrivando a spostarsi unicamente se accompagnata da terze persone per il timore di incontrare l’uomo. Tutto questo è bastato alla procura per chiedere e ottenere dal gip del tribunale la misura cautelare degli arresti domiciliari che è stata eseguita dagli agenti nelle scorse ore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non si rassegna alla fine della relazione e si trasforma in stalker, arrestato piacentino 45enne

IlPiacenza è in caricamento