rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Cronaca Carpaneto Piacentino

Non solo ciclismo per il Cadeo Carpaneto: la società in prima linea per "Una colonna di pace"

Il sodalizio del presidente Mauro Veneziani garantirà il supporto organizzativo all'iniziativa (in collaborazione con l'associazione culturale Terre piacentine) di sabato 9 e domenica 10 maggio nel Piacentino in occasione del settantesimo anniversario del primo giorno di pace

Non solo ciclismo per il Cadeo Carpaneto, impegnato anche nell'organizzazione di un evento in programma sabato e domenica sul territorio piacentino. La società sportiva del presidente Mauro Veneziani, infatti, garantirà il supporto all'iniziativa (in collaborazine con l'associazione culturale Terre Piacentine) "Una colonna di pace", manifestazione storico-rievocativa in occasione del 70esimo anniversario del primo giorno di pace. L'evento gode del patrocinio dei Comuni di Carpaneto, Cadeo, Cortemaggiore, Castell'Arquato e Alseno e della Provincia di Piacenza, mentre i mezzi militari saranno forniti dalle associazioni "Tracce di storia", "Club Veicoli storici Piacenza" e "Rover Joe". 
La prima giornata, sabato 9 maggio, sarà ospitata interamente dal paese di Carpaneto Piacentino. Alle 16 la carovana di mezzi arriverà in paese, accompagnata dalla banda, dagli alpini e dalla Pro loco. Alle 17 verrà deposta la corona d'alloro al monumento ai Caduti, mentre alle 19 ci sarà la cena al campo. Alle 21 in sala Bot (Municipio), spazio al convegno alla presenza del sindaco di Carpaneto Gianni Zanrei, dello scrittore Luigi Montanari, del presidente di "Tracce di storia" Dante Marchini, dello storico Luca Alfieri e del presidente del Cadeo Carpaneto Mauro Veneziani. La serata sarà introdotta da Valter Sirosi, presidente dell'associazione culturale Terre piacentine, produttore (insieme a Cinzia Paraboschi) del video "La liturgia dei passi" che verrà proiettato in anteprima, con interviste esclusive di veterani americani e inglesi. Il video è a disposizione delle scuole e degli enti che ne facciano richiesta e verrà donato alle ambasciate americane, inglesi e tedesche. Alle 23, infine, saranno accese due fotoelettriche con un raggio di luce di 3mila e 11 metri in suffragio dei Caduti.
La giornata di domenica 10, invece, sarà itinerante, con i mezzi militari che toccheranno diversi paesi piacentini. Il primo appuntamento è alle 9 con la partenza da Carpaneto per poi arrivare a Roveleto di Cadeo, mentre alle 11.30 è previsto l'arrivo a Cortemaggiore. Il successivo tragitto toccherà Vigolo Marchese, Vigostano e arriverà a Castell'Arquato (alle 14). L'ultimo appuntamento sarà ad Alseno (17). Ogni esibizione dei mezzi militari sarà accompagnata dalle riprese video coordinate da Giuseppe Curallo, presidente del Cineclub di Piacenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non solo ciclismo per il Cadeo Carpaneto: la società in prima linea per "Una colonna di pace"

IlPiacenza è in caricamento